Arriva l’esito dei tamponi dal carcere Pagliarelli, ecco i risultati:

0
442
Tempo di lettura: 2 minuti

La preoccupazione era iniziata dopo i 21 casi registrati tra il personale del carcere palermitano. Dopo i tamponi effettuati sui detenuti e gli agenti ecco i risultati:

La precedente catena di contagi nell’istituto

Lo scorso 17 settembre, 20 agenti della polizia penitenziaria sono risultati positivi al Covid-19. Per questa emergenza, infatti, sono stati rinviati diversi processi. La disposizione era arrivata dal Dap per evitare l’espansione del contagio che già stava avendo pesanti ripercussioni sull’attività giudiziaria.

Esito dei tamponi effettuati

Dopo l’episodio dei 21 agenti risultati positivi sono partiti i tamponi a tappeto per tutto il personale e i detenuti. Tutti negativi i tamponi per Coronavirus fatti all’interno del carcere Pagliarelli, anche la direttrice del penitenziario palermitano Francesca Vazzana conferma: “Per fortuna riteniamo di aver interrotto sul nascere una potenziale catena di contagi. Sono stati sottoposti a test 130 detenuti e 50 unità tra il personale”. La moglie di un detenuto racconta: “Girava voce che 5 detenuti fossero in quarantena perchè positivi. Io ho incontrato mio marito ma ho fatto solo la cosiddetta ‘buca’: ho portato cibo, soldi e bucato pulito, nessun incontro fisico. Poi ho sentito dei 50 casi sospetti di Covid e si diceva che gli agenti positivi fossero di più” continua la donna “mio marito tra l’altro ha un problema polmonare e questo mi preoccupa maggiormente. Abbiamo provato a chiedere, tramite l’avvocato la scarcerazione”. In realtà due casi di positività ci sarebbero stati, ma sono stati individuati attraverso l’attività di screening e successivamente scarcerati, lo afferma Fabio Bognanni, responsabile dell’Osservatorio carcere Ucpi “Sappiamo che due detenuti in stato di semilibertà sono stati portati a casa, chiaramente con un provvedimento autorizzativo del giudice”. Si torna quindi a respirare un pò di serenità nel carcere palermitano dati questi ultimi tamponi negativi.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Rimani aggiornato sulle ultime novità!

Non solo al Pagliarelli

Il Covid è anche presente in altre carceri, infatti qualche settimana fa, anche all’Ucciardone è risultato positivo un agente di polizia penitenziaria con base al Pagliarelli, anche in quel caso la direttrice del carcere ha fatto partire i primi tamponi, che sono tutti risultati negativi.