Gioele: ossa, resti e abiti trovati nel bosco di Caronia

0
1648
Tempo di lettura: < 1 minuto

Notizia delle ultime ore. In mattinata sono stati rivenuti resti umani in una  zona impervia dei boschi di Caronia, tra l’autostrada e il luogo di ritrovamento di Viviana.

Cacciatori trovano dei resti tra i rovi

Alcuni resti umani tra cui ossa e vestiti sono stati trovati in mattinata da un gruppo di cacciatori, potrebbero essere quelli del piccolo Gioele. Non è detto che il luogo del ritrovamento sia il luogo in cui è morto, perché il corpicino potrebbe essere stato trascinato dagli animali nei 15 giorni in cui è rimasto nel bosco. Poco distante c’è il traliccio sotto il quale la madre del bambino, Viviana Parisi, è stata ritrovata l’8 Agosto, dopo 5 giorni dalla sua scomparsa. Insieme ai resti sono stati trovati anche dei vestiti, si attende quindi risposta dalla scientifica che possa confermare che si  tratti del bambino.

La famiglia decreterà se si tratta di lui

Sul luogo del ritrovamento stanno per essere condotti i familiari in modo che possano identificare gli abiti rinvenuti, oppure sentirli nella migliore delle ipotesi. L’intervento del padre sui social è stato indispensabile, in una sola mattina è stato capace di raccogliere tramite appelli sui social più di 100 persone che partecipassero alle ricerche, intensificandole in modo esponenziale. Sono ancora tanti gli interrogativi, intanto non resta che aspettare e sperare che i resti trovati non appartengano al piccolo Gioele

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Rimani aggiornato sulle ultime novità!