Husky ucciso a fucilate, morto dopo breve agonia.

0
331
Tempo di lettura: < 1 minuto

Questa mattina ad Agrigento, i carabinieri del nucleo operativo della città, hanno trovato un husky gravemente ferito ed agonizzante.

I carabinieri stavano facendo un giro di pattugliamento, quando hanno notato un povero cane husky agonizzante nella strada. Le forze dell’ordine hanno avvertito alcuni volontari, che lo hanno soccorso, ma nel primo pomeriggio, sfortunatamente, il povero cagnolino è morto.

Il cagnolino, come ha spiegato l’animalista Enrico Rizzi, è stato sparato da ignoti più volte, distruggendoli il femore. Inoltre l’animalista nel post aggiunge che questi episodi sono di continuo aumento nella città.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Rimani aggiornato sulle ultime novità!