Mafia a Palermo, seconda intimidazione per un bar.

0
244
Tempo di lettura: < 1 minuto

Questo pomeriggio, a Palermo, in via Acquino Molara, davanti alla saracinesca del bar-tabacchi Gorgone, è stata data alle fiamme una tanica di benzina.

Il fumo che proveniva dalla tanica di benzina, ha annerito la facciata del bar. Immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco, della Polizia e della Scientifica, che hanno provveduto a spegnere l’incendio, ed hanno cercato di prendere dei rilievi per fare delle indagini.

Non è la prima intimidazione che riceve l’imprenditore di Palermo, dopo aver rifiutato il pagamento del pizzo alla mafia, perché giono 8 ottobre 2019, sono stati sparati alcuni colpi di pistola contro alla saracinesca. Allora come adesso, le immagini sono stati acquisiti dai sistemi di videosorveglianza della zona.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Rimani aggiornato sulle ultime novità!