Rapinano la Despar a Marina di Ragusa con dei fucili.

0
335
Tempo di lettura: < 1 minuto

Ieri pomeriggio, poco prima delle ore 15:30, due ladri sono entrati nella Despar in zona Santa Barbara con due fucili a canne mozze, e sono scappati con 4.000 euro di refurtiva.

I due malviventi, sono entrati col volto coperto con delle bandane, cappellini, occhiali scuri, e armati di fucili a canne mozze. Si sono diretti dai dipendenti, e si sono fatti consegnare tutto l’intero incasso. Successivamente, sono fuggiti tramite un furgone Fiat Fiorino rubato poco prima a Santa Croce Camerina.

I dipendenti hanno immediatamente allertato i Carabinieri, che stanno cercando di risalire ai due soggetti. Secondo i dipendenti, i due ladri sono della zona, perché parlavano in dialetto tra loro.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Rimani aggiornato sulle ultime novità!