Ragazzo minorenne gestiva negozio abusivo di ricambi auto.

0
191
Tempo di lettura: < 1 minuto

E’ stato scoperto questa mattina dalla Polizia del Nucleo operativo di Catania, un ragazzo minorenne che gestiva un negozio di ricambi auto usati a Catania.

Il negozio abusivo si trovava in zona Zia Lisa ed era di proprietà del padre. Il padre, arrestato in passato per reati contro il patrimonio, ha spiegato che per tenerlo lontano da ambienti criminali, aveva deciso di farlo lavorare con lui, e inoltre riteneva maturo da lasciarlo solo.

All’interno del negozio abusivo aperto da 10 anni, è stato trovato un impianto elettrico non a norma, e non vi erano al suo interno neanche gli estintori.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Rimani aggiornato sulle ultime novità!

Adesso il padre è indagato per sfruttamento minorile, con l’aggravante di aver impiegato il ragazzo in lavori pesanti e in luoghi non sicuri. Il ragazzo invece, è stato affidato alla madre.