Nessuna vittima trovata dopo l’alluvione a Palermo.

0
655
Tempo di lettura: < 1 minuto

Stanno per concludersi tra poche ore le operazioni dei Vigili del Fuoco, per liberare il sottopassaggio di via Leonardo da Vinci, dove durante l’alluvione che si è abbattuta nella città di Palermo sono rimaste bloccate decine d’auto.

Mancano gli ultimi 40 cm d’acqua da far drenare, ed il sottopassaggio di via Leonardo da Vinci sarà completamente agibile e di nuovo transitabile. L’operazione dei Vigili del Fuoco è coordinata dal comandante Agatino Carollo, che assicura che sotto il fango ed i detriti non vi è nessuna vittima.

Nelle ultime ore, sono state più di 300 le segnalazioni arrivate ai Vigili del Fuoco della città di Palermo per dei crolli, mentre invece alcune bare del cimitero di Santa Maria dei Rotoli di Palermo, grazie all’acqua alta, hanno iniziato a “navigare” per le vie del cimitero.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Rimani aggiornato sulle ultime novità!