Netturbini in sciopero a Favara. Interviene deputato dell’A.R.S.

0
238
Tempo di lettura: < 1 minuto

A Favara, i netturbini stanno facendo sciopero da oltre 5 giorni, perché gli stipendi non vengono erogati da oltre due mesi, lasciando la città invasa dai rifiuti.

Lo sciopero è stato preso in considerazione oggi, durante un’assemblea all’Ars durante la seduta di oggi a sala d’Ercole dal deputato Giovanni Di Carlo, che ha aggiunto:

Il governo, deve mettere fine a un circolo vizioso che alla fine finiscono per pagare i dipendenti, e, in ultima analisi, i cittadini che si trovano le strade invase dai rifiuti. Succede infatti che i Comuni non possono o non vogliono pagare le ditte che svolgono il servizio di raccolta, queste a loro volta non pagano gli operatori ecologici e questi entrano in sciopero con le conseguenze che sono sotto gli occhi di tutti.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Rimani aggiornato sulle ultime novità!