Palermo: Detenuto si toglie la vita nel carcere Pagliarelli

0
547
Tempo di lettura: < 1 minuto

Arrestato due mesi fa con l’accusa di stalking e maltrattamento della moglie, la Procura di Palermo indaga per ricostruire le dinamiche del suicidio.

Suicidio nel carcere Pagliarelli

Un uomo detenuto all’interno del carcere Pagliarelli è stato trovato impiccato nella sua cella. Quest’ultimo già in passato era finito in carcere. Storie di violenza domestica ai danni della moglie e dei figli con liti e minacce frequenti. L’episodio più grave, risalente allo scorso giugno quando fu arrestato per tentato omicidio nei confronti della moglie, tornando in carcere; dove è stato trovato impiccato dentro la sua cella. le indagini della Procura sono in corso per cercare di ricostruire le modalità in cui è avvenuto il suicidio.

Ancora episodi drammatici nelle carceri siciliane

Nel carcere di Augusta, lo scorso luglio, un altro detenuto ha tentato il suicidio ma è stato salvato in tempo dalla Polizia penitenziaria. dopo il tentativo di suicidio la vittima è stata trasferita all’ospedale di Augusta. Un altro episodio ad Agrigento, un detenuto, 20 anni, per fortuna salvato dall’intervento del poliziotto penitenziario del carcere di Agrigento.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Rimani aggiornato sulle ultime novità!

Manifestazione di protesta per le condizioni delle carceri

Negli anni le carceri siciliane sono state al centro di numerosi eventi drammatici, come suicidi, tentati suicidi o le aggressioni degli agenti di Polizia ai danni dei detenuti. Lo scorso 26 giugno i sindacati della Polizia hanno organizzato una manifestazione di protesta per via delle condizioni di lavoro e “turni massacranti”, avvenuta davanti al carcere di Augusta.