Palermo: muore giovane centauro 21enne in un incidente

0
543
Tempo di lettura: < 1 minuto

Rientrando da una gita tra centauri il 21enne Francesco Bologna si è schiantato con la moto.

L’accaduto

Francesco Bologna, nato a Palermo ma residente a Termini Imerese, studiava biotecnologie all’università della Tuscia. L’incidente è avvenuto domenica 30 agosto a Palermo. Il giovane centauro, Francesco, stava rientrando nella Tuscia dopo una gita tra centauri quando si è schiantato con la moto. Il 21enne, a bordo alla sua Yamaha 1000, stava percorrendo via Gibilrossa in direzione Belmonte Mezzagno, nei pressi di una curva pare che il ragazzo abbia perso il controllo della moto ed è stato scaraventato sull’asfalto morendo sul colpo a causa del forte impatto. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti gli agenti della polizia municipale, oltre ai sanitari del 118. Una volta effettuati i rilievi da parte degli agenti, hanno dedotto che nell’incidente non fosse coinvolto nessun altro mezzo.

Un altro incidente avvenuto a Palermo

Un altro incidente con la moto, avvenuto oggi, 2 Settembre, questa volta in Corso Calatafimi. Un 31enne è rimasto coinvolto nell’incidente mentre era in sella alla sua moto, una Suzuki. Secondo una prima ricostruzione della sezione infortunistica vigili urbani di Palermo il ragazzo viaggiava sulla sua moto quando sarebbe stato travolto da un’automobile, una Mazda guidata da un 29enne, che proveniva dalla direzione opposta. Ad avere la peggio è stato il centauro 31enne, che è stato soccorso dal 118 e poi trasferito all’ospedale Civico di Palermo. Le sue condizioni di salute non sarebbero gravissime, al momento i medici stanno valutando l’esecuzione di un intervento chirurgico.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Rimani aggiornato sulle ultime novità!