Ricercato in Europa e arrestato in Sicilia

0
284
Tempo di lettura: < 1 minuto

Il 21/08/2020 a Vittoria, la Pubblica Sicurezza ha arrestato un cittadino romeno di 29 anni, rintracciato durante un controllo del territorio di una volante delle forze dell’ordine.

Attività di controllo territoriale

L’attività di controllo che gli agenti hanno portato a termine ha consentito che si trattasse del sospetto: un 29enne con a carico un mandato d’arresto europeo, richiesto dalla Romania. La pena prevista è di 5 anni e 6 mesi di reclusione.
La reclusione è stata ordinata a causa di altri reati: danneggiamento,uso e detenzione di armi, tentato omicidio, minacce,; puniti dal codice penale rumeno.
E’ stato portato nel carcere di Gela dove lo attende il presidente della corte di Appello di Catania.

Mandato europeo

Un mandato emesso dalla giurisdizione di uno Stato Europeo è valido in tutto il territorio dell’Unione europea senza eccezioni. Il mandato europeo è operativo dal 1° gennaio 2004 e ha rimosso le lunghe procedure di estradizione tra gli Stati interni all’Unione Europea.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Rimani aggiornato sulle ultime novità!

Potrebbe essere vista come una cosa scontata, ma una collaborazione di questo tipo rende sempre di più l’idea di Comunità Europea che per molti è il futuro della società odierna.