Scomparso il Capodoglio a largo di Salina.

0
420
Tempo di lettura: < 1 minuto

E’ scomparso oggi, giorno 20 luglio 2020, il capodoglio di oltre 10 metri, che è rimasto bloccato in una rete da pesca illegale a largo di Salina.

Furia, il cetaceo di oltre 10 metri, è scomparso dalla rete in cui da ieri, la sua coda è rimasta bloccata nelle rete illegale a largo della città di Salina. Ad annunciare la scomparsa è stato Carmelo Isgrò, biologo che fino alla tarda serata di ieri era impegnato nella liberazione del cetaceo insieme ad una squadra della Guardia Costiera e dei sommozzatori della Capitaneria di Porto di Napoli.

L’Oipa lancia un appello:

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Rimani aggiornato sulle ultime novità!

Chiunque avvisti il Capodoglio è pregato di contattare la Guardia Costiera di Lipari al numero 090 988 0819.