Senegalese pesta per pochi euro un anziano 72enne.

0
991
Tempo di lettura: < 1 minuto

Questa mattina, giorno 17 luglio 2020, un giovane senegalese, Abdoulaye Thiam, è stato arrestato dai Carabinieri della città di Catania.

Il senegalese, era un rapinatore seriale che prendeva di mira gli anziani non accompagnati, nel centro cittadino, dove li maltrattava per poi successivamente rubagli.

L’episodio che ha fatto scattare le manette per il giovane, è avvenuto mercoledì sera, quando un anziano 72enne, che si stava recando presso la farmacia di piazza Università, è stato sgambettato dall’exracomunitario, preso a calci e pugni, rapinato ed inoltre gli è stato anche messo in bocca una scarpa in modo che non potesse chiedere aiuto.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Rimani aggiornato sulle ultime novità!

L’anziano quando è stato soccorso dai passanti è stato accompagnato in caserma dai Carabinieri ed ha denunciato tutto. Dopo varie indagini dei Carabinieri, sono risaliti al senegalese, dove hanno anche trovato il telefono dell’anziano che aveva sottratto due sere prima.

Adesso il giovane senegalese è stato arrestato ed è stato portato in carcere a Piazza Lanza.