Il Pd chiede una commissione d’indagine per i dati Covid-19 in Sicilia.

0
325
Tempo di lettura: < 1 minuto

Ieri mattina, giorno 20 giugno 2020, il Pd ha chiesto all’Ars di istituire una commissione parlamentare d’indagine sulla gestione dell’emergenza Covid-19 in Sicilia.

Questa richiesta emerge dopo l’errore dei soggetti positivi al Covid-19, secondo l’aggiornamento di mercoledì, giorno 17 giugno 2020, i soggetti attualmente positivi sono 153, a fronte della precedente valutazione di 805 casi.

Infine, Giuseppe Lupo, capogruppo del Pd a Palazzo dei Normanni ha aggiunto:

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Rimani aggiornato sulle ultime novità!

Al silenzio del presidente Musumeci seguono le prime giustificazioni dell’assessore Razza, e sono davvero deboli e insufficienti a chiarire i diversi aspetti della vicenda, anzi sembra quasi che la pezza sia peggiore del buco. Oltrettutto lo stesso assessore ammette di esser stato a conoscenze dell’errore da alcune settimane. Qui c’è in ballo la salute dei cittadini, i finanziamenti pubblici, organizzazione della rete sanitaria, effetti sociali ed economici, stiamo parlando di una vicenda dai risvolti delicatissimi: il Parlamento siciliano deve essere messo nelle condizioni di capire cosa è accaduto ed il presidente Musumeci venga in aula e si assuma le sue responsabilità.