Tentato omicidio per rubare una videocamera.

0
273
Tempo di lettura: < 1 minuto

Ieri sera, è stato arrestato Ouhabi Iassin, marocchino di 19 anni che per rubare una reflex, ha buttato il proprietario della videocamera giù dal balcone del primo piano.

I Carabinieri,che sono stati avvisati dallo stesso proprietario della Reflex, un uomo di 30 anni di origini honduregne, che ha chiamato i Carabinieri per spiegare la situazione, solo che durante la chiamata hanno sentito le urla dell’uomo, perché era stato buttato giù dal balcone.

Immediatamente, una volante dei Carabinieri si è diretta in Via San Giuseppe a Paternò, dove hanno arrestato il ragazzo che stava tentanto di scappare, ed invece il 118, avvisato dal centralino dei Carabinieri di Paternò, ha trasportato d’urgenza l’uomo 30enne all’ospedale Cannizzaro di Catania. Adesso il ragazzo di 19 anni, è stato arrestato ed è stato portato al carcere di Piazza Lanza a Catania.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Rimani aggiornato sulle ultime novità!