Trenta migranti in fuga dall’hotspot di Messina.

0
392
Tempo di lettura: < 1 minuto

E’ stata diffusa solo adesso, la notizia dei trenta migranti in fuga dal centro accoglienza di Bisconte a Messina da ieri sera, giorno 15 luglio 2020.

I migranti, circa una trentina, sono fuggiti riuscendo a scappare grazie ad un varco in un punto della rete di recinzione. Durante la fuga, è stato ferito un finanziere alla gamba grazie ad alcuni oggetti che sono stati lanciati, ma fortunatamente non è rimasto ferito in modo grave.

Alcuni migranti sono stati rintracciati e sono stati successivamente riportati a suo interno. Altri invece sono riusciti a far perdere le loro tracce nelle zone circostanti.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Rimani aggiornato sulle ultime novità!