Trovate le armi del boss mafioso Domingo.

0
316
Tempo di lettura: < 1 minuto

E’ stato arrestato, ieri giorno 16 giugno 2020, dai Carabinieri del nucleo operativo della città di Trapani, il boss mafioso Francesco Domingo, ritenuto il vertice della famiglia mafiosa di Castellammare del Golfo.

Il “boss” era stato arrestato nel suo fondo agricolo, e dopo che è scattato l’arresto, 5 pattuglie dei carabinieri durante la notte, sono andati nella sua proprietà agricola, a cercare le armi nascoste, e dopo ore di ricerche, in diversi punti del fondo agricolo, sono stati trovati vari fucili e munizioni.

In particolare, in un tubo in pvc, interrato sotto un cumulo di pietre, sono stati trovati due fucili doppietta calibro 12; 26 cartucce calibro 12 di varie marche e diamentro. Mentre, invece, in un barattolo di vetro, anch’esso interrato sotto il cumulo di pietre, sono stati trovati altri 3 proiettili, anch’essi calibro 12.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Rimani aggiornato sulle ultime novità!