Trovate 31 piante di marijuana in una casa abbandonata.

0
328
Tempo di lettura: < 1 minuto

E’ stato arrestato questa mattina, giorno 18 luglio 2020, Agatino Aperi, per i reati di produzione, coltivazione e spaccio di marijuana.

L’uomo, classe 1979, aveva pensato bene di avviare una sua produzione di marijuana all’interno di un’immobile abbandonato, in modo da non far trovare mai le sue tracce, solo che un paio di giorni fa, è arrivata una segnalazione anonima alla Polizia, dove veniva segnalata la presenza di coltivazione di piante alte 2 metri all’interno di un’immobile abbandonato nel quartiere San Nullo a Catania.

Gli agenti una volta arrivati all’interno dello stabile, hanno notato la presenza di un impianto d’irrigazione che conduceva all’abitazione accanto, ovvero dove abitava l’uomo, ed all’interno dello stabile del 41enne sono stati trovati 10 grammi di marijuana, strumenti per pesare le dosi e per confezionarli.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Rimani aggiornato sulle ultime novità!

Adesso l’uomo è stato arrestato ed è stato portato in carcere.