Uomo accoltella il vicino poiché il suo gallo lo disturbava.

0
315
Tempo di lettura: < 1 minuto

La vicenda è accaduta oggi ad Acireale, giorno 31 luglio 2020, quando un uomo, che non sopportava il canto del gallo e la puzza che derivava dal pollaio di proprietà del vicino, ha deciso di accoltellarlo.

L’uomo, un 65enne residente ed originario di Acireale, ha colpito con diverse coltellate al volto e nelle braccia il proprietario del pollaio. Il vicino una volta terminata la lite, ha chiamato il 118 per una richiesta di soccorso, dove ha anche raccontato tutta la vicenda.

Dopo pochi minuti sono arrivati sul posto un’ambulanza, che ha trasportato il vicino all’ospedale Cannizzaro di Catania, dove è sono state diagnosticate delle ferite guaribili in 15 giorni; mentre invece il 65enne è stato arrestato dai Carabinieri per lesioni personali e porto illegale di strumenti a punta e taglio.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Rimani aggiornato sulle ultime novità!